Milano. Quarta edizione di Maggio lab: iscrizioni entro il 10 febbraio

Nell’ambito dei programmi di sostegno alla cultura e di promozione sociale, Coop Lombardia ha lanciato la quarta edizione di Maggio lab: il concorso letterario, con il patrocinio del Comune di Milano, ha l’obiettivo di stimolare negli studenti l’interesse per la lettura, l’attitudine alla scrittura e le loro doti di creatività.

“Un’iniziativa che continuiamo a sostenere con grande convinzione – dichiara l’assessore all’Educazione Laura Galimberti –. In questo momento storico la lettura può essere davvero un’àncora di salvezza, capace di liberarci dal clima di approssimazione sempre più persistente. Insegnare la bellezza e l’importanza di leggere e scrivere è come insegnare ad apprezzare la ricchezza delle diversità e il rispetto”.

I ragazzi, sostenuti dai loro docenti, dovranno dunque anche quest’anno scegliere un libro di narrativa, tra quelli letti nel corso degli ultimi dodici mesi, motivarne la scelta, riassumerne la storia, ma soprattutto inventare una conclusione diversa. Gli elaborati saranno poi valutati da un’apposita Commissione tenendo conto di originalità, capacità di sintesi, correttezza ortografica, lessicale e sintattica, forma e motivazione della scelta del testo. Le iscrizioni sono possibili fino al 10 febbraio; mentre i testi dovranno essere inviati entro il 14 aprile.

La premiazione avverrà poi martedì 21 maggio alla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di viale Pasubio 5. I tre studenti vincitori riceveranno un attestato di partecipazione e un buono del valore di 500 euro da utilizzare per l’acquisto di libri nei punti vendita Coop Lombardia. I ragazzi saranno premiati anche dalla Fondazione Feltrinelli con materiale didattico. In più, ciascuna delle tre classi dei vincitori riceverà un buono del valore di 500 euro per l’acquisto di materiale scolastico nei negozi Coop Lombardia.

L’iniziativa è stata presentata nella Sala dell’orologio di Palazzo Marino dall’assessore all’Educazione Laura Galimberti e dal vicepresidente vicario di Coop Lombardia Alfredo De Bellis. Alla presentazione, che si è conclusa con un momento musicale degli studenti della Scuola secondaria di primo grado Bruno Munari e F.lli Cervi, hanno partecipato il ‘Milanese imbruttito’ Germano Lanzoni, l’attrice e regista Lisa Capaccioli, che ha letto uno dei racconti vincitori della scorsa edizione.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin