Crotone – Padova, le dichiarazioni del presidente Gianni Vrenna e del tecnico Giovanni Stroppa nel post partita

Il presidente Vrenna: “Vittoria importante affinché il Crotone uscisse da questa mini crisi di risultati che durava da quattro giornate. Non è stata un’ottima prestazione da parte della squadra ma arriveranno anche le buone giornate per quanto riguarda il modo di giocare del Crotone. Ne sono fortemente convinto. Stasera era importante il risultato ed è quello che volevamo. Tre punti importanti per il futuro. Tecnico e giocatori sono consapevoli di essere in grado di continuare un buon campionato. La squadra allestita non può fallire l’obiettivo della promozione. Un traguardo programmato all’inizio della stagione. Dovevamo superare la mentalità della categoria attuale ed è quello che i nove/undicesimi confermati della passata stagione lo stanno facendo. In seguito il motto dello Scida dovrà essere: “niente trippa per gatti” indipendentemente dal valore degli avversari”.
Mister Stroppa: “ La partita il Crotone l’ha iniziata bene, col passare dei minuti sbagliavamo troppi passaggi. Non capisco perché avviene questo giacché durante gli allenamenti siamo quasi perfetti. In questo momento siamo un po’ frenati, forse per i mancati risultati. Dobbiamo essere più bravi a portare gli episodi favorevoli dalla nostra parte. Il primo tempo bene come approccio poi ci siamo disuniti concedendo troppo agli avversari. Meglio il secondo tempo, abbiamo fatto una partita più dignitosa. In ogni caso sul risultato a nostro favore abbiamo concesso troppe occasioni al Padova. Il Crotone è venuto fuori dopo aver subito il pareggio. Questo è stato possibile anche con l’ingresso di Stoian e Simy. I tre punti conquistati devono contribuire a ridare la serenità che stavamo smarrendo per continuare a lavorare bene come facciamo nel corso degli allenamenti. Per quanto riguarda la prima linea ho disponibili tre attaccanti, oggi Spinelli ha fatto un gran gol giocando insieme a Budimir ma ho disponibile anche Simy. La scelta deve essere fatta partita dopo partita. A breve avrò disponibile anche Nalini e questo aumento il potenziale della squadra”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin