Milano. Due serate di spettacolo con i comici Marta Zoboli e Gianluca De Angelis

Presso lo Zelig Cabaret di Viale Monza 140 – Milano venerdì 19 e sabato 20 ottobre alle ore 21 Marta e Gianluca (Marta Zoboli e Gianluca De Angelis) in Innamoratissimo in preda ad uno spasimo.

Innamoratissimo, in preda a uno spasimo è uno spettacolo cinico demenziale sull’amore che si sfiora e mai si centra. Gianluca De Angelis vestirà i panni del Maschio, un Maschio dalle molte sfumature, dai molti dialetti e da un’unica ma intensa espressione. Marta Zoboli vestirà i panni della Femmina, una Femmina di poche o troppe parole, di natura generalmente delicata, raramente spietata, decisamente passionale.

Saranno loro i protagonisti dello spettacolo, in cui si alterneranno i loro sketch, i famigerati speed date, le inquietanti intercettazioni, la visita dell’appartamento, i preparativi per le nozze, il pezzo comico “Mi innamoro se…”, il tentativo della Femmina di far ridere quanto il Maschio. Un modo nuovo di incontrarsi e cercare di capire, in pochi minuti, seduti ad un tavolo, se esiste affinità sentimentale scambiandosi una serie di informazioni reciproche. Nello sketch, Marta interpreta varie tipologie di donne e Gianluca cerca di capire se tra queste può trovare l’anima gemella. Il tutto è condito da un ritmo fitto di battute e da un clima surreale, che è la cifra comica di tutte le loro apparizioni televisive e live.

Marta e Gianluca iniziano a lavorare in forma di duo comico dal 2010, in seguito alla partecipazione all’edizione televisiva di Zelig Off con la divertente e intelligente parodia dello speed date. Nel febbraio 2015 portano il loro speed date all’ultima serata del Festival di Sanremo, nel luglio dello stesso anno partecipano alla trasmissione di Rai1 Gli italiani hanno sempre ragione presentata da Fabrizio Frizzi. Dopo il successo dello speed date sul palco del Teatro Ariston al festival di Sanremo nel 2015, Carlo Conti li vuole al Festival per l’edizione 2016: Marta e Gianluca sono ospiti di tutte le serate nei panni dei coniugi Salamoia, freschi sposini che dalla platea raccontano il loro punto di vista sul Festival.

Lascia un commento