Roma. Proseguono i lavori strutturali del ponte dell’Osa

Il ponte dell’Osa sarà interessato, dal 24 settembre fino al 6 ottobre, dalla fase finale dei lavori di ristrutturazione e per l’intero periodo sarà interdetto al transito veicolare e pedonale. Si provvederà alla demolizione della sovrastruttura stradale e dei sottofondi per la realizzazione di travi longitudinali e trasversali e al getto di una soletta di ripartizione.

Nel frattempo sono terminati gli interventi in alveo nel fosso dell’Osa, rendendo possibile ripristinare l’arco che aveva manifestato criticità. “Il Dipartimento SIMU (Lavori Pubblici) è stato tempestivo nell’affrontare questa particolare emergenza, intervenendo immediatamente sul posto e seguendo con molta attenzione tutte le fasi necessarie per il ripristino dell’opera d’arte stradale, dalla realizzazione del progetto alla sua esecuzione, curando anche il rispetto del cronoprogramma dei lavori”.

“Ringrazio il Dipartimento che si è adoperato dimostrando professionalità e attenzione ai bisogni dei cittadini. In conclusione, sono soddisfatta perché questa criticità si sta risolvendo nei tempi programmati”, dichiara l’Assessora alle Infrastrutture Margherita Gatta. Nel corso di questa fase finale dei lavori, informa Roma Servizi per la Mobilità, cambieranno strada le linee 055, 314, 508 e C9. La viabilità privata sarà deviata sugli itinerari alternativi indicati dall’apposita segnaletica disposta sul luogo.

Lascia un commento