Champions. La Roma cade 3-0 a Madrid, vittoria Juve a Valencia senza CR7

La prima giornata del gruppo G di Champions League, registra il pesante ko della Roma 3-0 sul campo del Real Madrid e non riesce a uscire dalla crisi. Gli spagnoli, alla prima in Europa senza Ronaldo, hanno vita facile.

Apre Isco con una splendida punizione al 45′, raddoppia Bale (59′) con una precisa rasoiata di sinistro e la chiude Mariano Diaz (92′). Il migliore tra i giallorossi il portiere Olsen, autore di 7 grandi parate.

Vittoria in casa del Valencia per la Juventus, ma senza Cristiano Ronaldo. I bianconeri si sono imposti 2-0 al Mestalla nonostante l’inferiorità numerica per un’ora dopo l’espulsione diretta del fuoriclasse portoghese al 29′. Ci ha pensato Pjanic con una doppietta realizzata dal dischetto tra il 45′ del primo tempo e il 51′ battendo l’ex bianconero Neto. Szczesny para un rigore a Parejo al 96′.

Lascia un commento