Pisogne. Precipita da un albero: morto Giovanni Laini

Un grave infortunio è costato la vita ad un pensionato bresciano di 72 anni. L’incidente mortale è avvenuto a Pisogne (Brescia).

Giovanni Laini è morto precipitando da un albero da un’altezza di quattro metri mentre stava preparando un capanno da caccia. L’uomo è caduto battendo violentemente la testa sui sassi.

Il settantenne è morto davanti agli occhi del figlio. E’ stato proprio lui il primo a prestargli soccorso senza però riuscire a salvargli la vita. La notizia della morte di Laini ha profondamente colpito tutta la comunità di Pisogne.

Lascia un commento