Motta di Livenza. Eros Antoniazzi morto in un incidente a Musile di Piave

Incidente nei cieli del Veneto. Il pilota di un elicottero ultraleggero è morto dopo essere precipitato a Caposile, nel territorio di Musile di Piave (Venezia).

Il velivolo era decollato dal campo di volo “Papere vagabonde”. Si è incendiato al primo impatto con il suolo. Sul posto numerosi soccorritori, oltre i vigili del fuoco, le forze dell’ordine e i sanitari del Suem 118.

Per ispezionare l’area dall’alto è intervenuto anche l’elicottero “Drago 81” dei pompieri. L’elicottero precipita al suolo a Musile di Piave facendo perdere la vita ad Eros Antoniazzi, 41 anni di Motta di Livenza (Treviso), titolare di un’azienda di autobus.

Lascia un commento