Rimedi antimuffa naturali, ecco perché non vanno usati

Forse è un titolo un po’ provocatorio il nostro, “perché i rimedi antimuffa naturali non vanno usati”, poiché siamo abbastanza certi che diverse persone hanno risolto i loro problemi grazie proprio ai rimedi antimuffa naturali fai da te: in entrambi i casi, la ragione è sia dalla nostra, che dalla loro parte. E ti spieghiamo subito il perché.

La muffa in casa è un problema che affligge milioni di italiani e le cause possono essere davvero molteplici, da un ponte termico alla condensa passando per la mancata areazione della stanza alla presenza eccessiva dell’umidità come accade in bagno. Ovviamente, per ogni tipo di problema esiste una diversa soluzione tecnica da attuare impiegando prodotti specifici in base alle esigenze, in modo che si vada a risolvere definitivamente il problema: cureresti mai una bronchite così come faresti con un mal di testa? Ecco, portata agli estremi, la questione è la stessa: cercare di eliminare la muffa con rimedi antimuffa naturali è un palliativo, così come curare con un analgesico la bronchite.

La muffa, un fungo davvero pericoloso per la salute

Cerchiamo di saperne e capirne di più sulla muffa, per avvalorare la nostra tesi circa l’inutilità dei rimedi antimuffa naturali. Quello che molti non sanno è che cos’è la muffa; si tratta di un fungo pluricellulare, che a seconda della famiglia di appartenenza può assumere una colorazione diversa: già da qui, si comprende che neanche le muffe sono tutte uguali. La sua formazione è provocata dalle spore, che si “attaccano” alle pareti di casa per poi formare un ricco micelio a chiazze, che si nutre della cellulosa, una sostanza contenuta sia nell’intonaco, che nella pittura delle pareti. Grazie alle condizioni di mancata aerazione, umidità e/o scarso isolamento, la muffa prolifera sui muri di casa espandendosi progressivamente lì dove la parete è più esposta: infatti, non è detto che un’intera facciata sia soggetta alla muffa, ma può capitare che solo una parte ne sia interessata. Naturalmente, se i problemi causati dalla muffa fossero di semplice estetica, la soluzione sarebbe abbastanza ovvia, ma non è così, considerando che le spore della muffa contengono tossine che possono provocare serissimi problemi di salute non solo nei soggetti allergici già predisposti, ma anche negli anziani, nei bambini e nelle donne in gravidanza.

Rimedi antimuffa naturali più famosi di sempre

Se per risolvere il problema della muffa in casa ti hanno suggerito dei rimedi antimuffa naturali o fai da te, il nostro consiglio è quello di evitarli accuratamente, soprattutto quando per fai da te si intendono degli intrugli poco green come usare la candeggina per eliminare la muffa: hai idea di quanto sia tossico questo prodotto? Naturalmente, per evitare i rimedi antimuffa naturali fai da te devi conoscere quali sono; in rete trovi di tutto e magari anche il tuo vicino di casa potrebbe suggerirtene almeno due, ma per noi i più famosi sono:

  • aceto
  • aceto di mele
  • sale
  • sale grosso
  • sale dell’Himalaya
  • semi e succo di limone
  • semi e succo di pompelmo
  • bicarbonato
  • oli essenziali di vario tipo

La letteratura internettiana ne suggerisce l’uso sia puro, che diluito in acqua o, addirittura, mescolando più ingredienti fra loro. Tale composti vanno poi spruzzati sulla parte interessata e lasciati agire (qualcuno dice anche di lavare letteralmente la parete con queste misture), per poi ripulire et voilà! la muffa non c’è più! Ma davvero è così?

Perché dovresti evitare di usare i rimedi antimuffa naturali

Ed ora giungiamo alla fatidica domanda: perché dovresti evitare di usare i rimedi antimuffa naturali? Semplicemente, perché non vanno a fondo del problema, ma si fermano alla superficie levando solo la parte visibile della muffa, che intanto all’interno del muro continua a vivere e proliferare spandendo tossine ovunque. Inoltre, c’è da considerare che l’umidità creata dal rimedio non va a sanificare la zona, ma anzi potrebbe potenzialmente alimentare la muffa stessa, in quanto è proprio con l’umidità che questa si espande, senza considerare che se hai lavato la parete con un rimedio antimuffa naturale non hai fatto altro che diffondere le spore per la stanza e allungare il raggio d’azione. L’unica vera soluzione per eliminare la muffa definitivamente è affidarsi a persone competenti, che possano individuare la natura del problema e suggerirvi le soluzioni ad hoc da apportare che non siano meri palliativi come i rimedi antimuffa naturali.

Lascia un commento