Rottamazione per le cartelle fiscali: nel Lazio 119 mila procedure

E’ partita la seconda fase della rottamazione per le cartelle fiscali. Sono 950 mila le lettere con comunicazioni e con i relativi bollettini per il pagamento.

In queste ore vengono inviati i bollettini con scadenza 31 luglio per i carichi pendenti che riguardano il 2017 e con scadenza al 31 ottobre per i carichi che invece riguardano l’arco temporale che va dal 2000 al 2016. La rottamazione è scattata ad ottobre dello scorso anno ed è finito a maggio del 2018. Ci sono state almeno 950 mila adesioni e di queste più di una su due è stata portata a termine con la procedura online.

La regione che guida la classifica delle cartelle rottamate è il Lazio con 119 mila procedure. A seguire c’è la Lombardia con 109 mila procedure. Seguono Puglia, Toscana, Emilia Romagna e Piemonte. Nella lettera inviata dal Fisco non ci saranno solo i bollettini. Ci sarà anche il modulo per l’addebito su conto corrente. Chi ha presentato più domande di adesione riceverà una comunicazione da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin