Virginia Raggi smentisce Luigi Di Maio: “a Roma nessuna strada sarà dedicata a Giorgio Almirante”

Scontro interno al M5S. Luigi Di Maio aveva “benedetto” il voto inedito al Campidoglio frutto dell’asse di Governo con Matteo Salvini e Giorgia Meloni.

L’accordo aveva portato ad un clamoroso voto in aula per intitolare una via di Roma ad Almirante. “Nessuna strada a Roma sarà dedicata a Giorgio Almirante“. E’ quanto ha deciso il sindaco Virginia Raggi dopo avere sentito la sua maggioranza.

Oggi i consiglieri del M5S prepareranno una mozione per vietare l’intitolazione di strade ad esponenti del fascismo o persone che si siano esposte con idee antisemite o razziali. Primo firmatario sarà proprio il primo cittadino. La decisione è stata presa dopo il voto in aula appoggiato proprio dal M5s.

Lascia un commento