Accompagnatrici a Milano: tutte le tendenze 2018

Capitale economica d’Italia, città europea all’avanguardia. Milano fa tendenza anche in materia di escort e di accompagnatrici. Basti pensare che lo scorso anno sono state introdotte anche le escort di Natale. Una maison della Russia ha infatti proposto anche un catalogo in internet con una panoramica sexy sotto l’albero con tanto di proposte tematiche. E a Milano – riferiscono gli addetti ai lavori – l’iniziativa è piaciuta tantissimo al punto che il Babbo Natale sexy pare verrà riproposto anche in occasione del Natale 2018. Al punto che ci sarebbero già richieste e prenotazioni con ben 6 mesi d’anticipo per avere l’escort natalizia sotto l’albero e con la quale brindare al 2019.

Escort a Milano: le tendenze

Per avere un quadro delle tendenze in materia di escort a Milano è possibile anche leggere in rete i racconti degli incontri con le accompagnatrici, scritti direttamente da chi ha esperienze con le escort. In questi racconti in rete emergono particolari minuziosi con tanto di valutazioni sia sulle professioniste del sesso, sia sui luoghi dove si tengono gli appuntamenti. Emerge anche la figura dell’escort che guarda l’orologio o tiene il cellulare acceso.Ci sono anche alcune foto ritoccate con il photoshop che poi non corrispondono fedelmente dal vivo. Naturalmente anche nell’industria del sesso non tutte le escort sono uguali. Ci sono professioniste e anche donne improvvisate. Lo stesso vale anche per i portali web. Ce ne sono di autorevoli e di altri un po’ meno.

Una notte d’amore con un’escort

I milanesi amano le barbie del sesso in particolare provenienti dalla Russia. In particolare apprezzano il fatto che siano bionde e piene di verve. Sono algide ma passionali e molto professionali. Hanno modi di fare eleganti e si presentano con stile e garbo. In particolare sono escort di lusso che esercitano nel quadrilatero della moda e che hanno una clientela esigente e ben pagante. A Milano sono tantissimi infatti i clienti danarosi e che quindi cercano il top anche in questo campo. Qui vivono grandi imprenditori, professionisti affermati, artigiani con attività redditizie. Ci sono anche vip di prima o seconda fascia. E’ infatti una clientela trasversale che no ha limiti d’età e di classe sociale.

Ci sono anche escort che non sono per vip ma che vengono frequentate da persone più comuni. Sono altrettanto professionali e gettonate. Le escort a Milano tengono soprattutto incontri privati, ma spesso vengono coinvolte in una festa pre matrimoniale per uomini o feste goliardiche, incontri tra uomini, cene di lavoro. Semplicemente a volte accompagnano la persona a feste o eventi come accompagnatrici a tutti gli effetti.

Escort a Milano: i contatti sul web

Ci sono escort che ricevono in appartamenti, altre in alberghi di diversa fascia dove si concedono a pagamento. L’escort a Milano può essere sia una studentessa universitaria sia una casalinga nella media. Poi ci sono anche modelle o donne che non hanno nulla da invidiare alle ragazze che calcano le passerelle dell’alta moda meneghina. Si tratta di un settore molto organizzato dove le escort di lusso viaggiano in taxi e frequentano alberghi di prima fascia, tutto è organizzato nei minimi dettagli e nulla viene lasciato al caso. Le escort sono in numero crescente a Milano anche per via della rete internet che ha agevolato i contatti tra le professioniste del sesso e la potenziale clientela. Sono moltissime le escort che dispongono di una propria scheda sul web, un sito o una pagina facebook o su altri portali social. Sono contattabili direttamente o si passa attraverso un’agenzia. Le agenzie mediano per gli incontri a luci rosse tra persone consenzienti. Swallow, rimming, a-level. Sono alcune delle descrizioni degli optional ed extra.

I rapporti con le escort

Le escort a Milano sono sia straniere sia italiane. Sono di tutte le fasce d’età. Moltissime hanno in tasca anche specializzazioni universitarie. Alcune hanno iniziato per gioco e per loro è diventato un lavoro. Per altre è una fase temporanea. Chi opera in questo campo di solito è una professionista. Le escort sono centinaia e i clienti sono migliaia. Molte si filmano e mettono i video e le immagini in rete. Tantissime donne sono da rivista patinata e alcune si vedono anche nei programmi tv sia locali, a volte nazionali. Vi sono infatti lolite che operano allo scoperto, anzi si pubblicizzano apertamente in tutte le forme possibili.

Gli italiani in media preferiscono i rapporti non protetti ma è assolutamente sconsigliato. La profilassi è importantissima sempre e comunque per evitare situazioni spiacevoli. I milanesi però sono molto attenti su questo fronte e mediamente più rispettosi dei ruoli. Trattano infatti l’escort come una professionista a tutti gli effetti, senza eccedere. Il cliente è mediamente molto istruito e galante. Ci sono anche eccezioni ma sono in numero limitato.

L’escort infatti è una lavoratrice a tutti gli effetti per quanto si possa condividere o meno la sua scelta di vita e di lavoro. Chi esercita questo mestiere tra i più antichi del mondo in media lo fa con convinzione e con professionalità.

I clienti delle escort

Come evidenziato in precedenza la clientela è di tutte le fasce d’età e sociali. Sono persone che vanno alla ricerca delle migliori escort, di donne splendide anche da avere al proprio fianco soltanto nelle serate importanti o per organizzare incontri a luci rosse difficilmente dimenticabili.

Le escort a Milano vengono frequentate anche da persone di passaggio nel capoluogo lombardo. I clienti sono infatti anche persone che si trovano in città per lavoro o per turismo. E anche in questi frangenti non perdono l’occasione di trascorrere indimenticabili momenti con una Top escort in una delle metropoli che “eccelle” anche su questo fronte.

La clientela è di tutte le estrazioni. L’ex moglie del centrocampista svizzero Blerim Dzemaili ha sostenuto che Milano è una città dove si trovano tante escort. La rilevazione è stata fatta nel programma “Le capitane” su SpikeTV la sexy Erjona Sulejmani dopo l’annuncio ufficiale della separazione dal calciatore. Una frase che ha sollevato tanti polveroni ma che ha anche consentito di trovare conferme sulle tendenze in materia di escort a Milano. Anche i calciatori quindi si accompagnano con le escort.

Lascia un commento