La Toscana al Salone mondiale per acque primarie

Trasferta tedesca per l’assessore regionale all’ambiente Federica Fratoni. L’occasione è l’IFAT di Monaco di Baviera, il Salone mondiale per acque primarie, acque reflue, rifiuti solidi e materie prime secondarie nato nel 1966.

Principale appuntamento per il settore del riciclo, del trattamento acque e dei servizi per aziende municipalizzate e industria. IFAT è considerato a livello internazionale un vero e proprio “faro” per la gestione sostenibile delle risorse del pianeta.

“Abbiamo deciso di partecipare a questo appuntamento fieristico – ha detto Fratoni – perché reputiamo che la Toscana, da sempre attenta alla sostenibilità e all’innovazione, debba confrontarsi con una vetrina così altamente specializzata. L’appuntamento propone le più avanzate soluzioni tecnologiche nel settore ambientale”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin