La Toscana al Salone mondiale per acque primarie

Trasferta tedesca per l’assessore regionale all’ambiente Federica Fratoni. L’occasione è l’IFAT di Monaco di Baviera, il Salone mondiale per acque primarie, acque reflue, rifiuti solidi e materie prime secondarie nato nel 1966.

Principale appuntamento per il settore del riciclo, del trattamento acque e dei servizi per aziende municipalizzate e industria. IFAT è considerato a livello internazionale un vero e proprio “faro” per la gestione sostenibile delle risorse del pianeta.

“Abbiamo deciso di partecipare a questo appuntamento fieristico – ha detto Fratoni – perché reputiamo che la Toscana, da sempre attenta alla sostenibilità e all’innovazione, debba confrontarsi con una vetrina così altamente specializzata. L’appuntamento propone le più avanzate soluzioni tecnologiche nel settore ambientale”.

Lascia un commento