Bombardamenti su Ubari morti due jihadisti

Sono morti due capi terroristi vittime di un bombardamento statunitensi nel sud della Libia. Il bombardamento è avvenuto nell’ambito di un’operazione contro il jihadismo internazionale.

A riferirlo è il Consiglio presidenziale di Tripoli. E’ stata bombardata Ubari, località chiave della Libia al confine con l’Algeria. E’ il primo raid aereo Usa dopo mesi.

Qui da tre settimane si fronteggiano le tribù Tebu e Tuareg, miliziani provenienti da Ciad e Sudan, forze del governo di Tripoli sostenuto dall’Onu e forze fedeli all’uomo forte della Cirenaica, il generale Haftar. La situazione è incandescente.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin