Attentato nella base aerea militare Travis

Attentato in California. Un’automobile carica di bombole di gas propano ha sfondato l’ingresso principale della base aerea militare Travis nel nord dello Stato esplodendo.

Il guidatore avrebbe appiccato deliberatamente il fuoco. L’uomo è morto all’interno dell’autovettura. L’Fbi sta trattando l’episodio come un possibile atto di terrorismo.

Non ci sono stati spari e i vigili del Fuoco hanno spento le fiamme. Il conducente è stato identificato ma al momento non sono state rese note le generalità. Condanna unanime per quanto avvenuto nella base militare californiana.

Lascia un commento