Noleggio auto a lungo termine: conviene?

Come per qualsiasi altro servizio, anche con il noleggio a lungo termine ci si pone una domanda fondamentale: conviene davvero? Non è un segreto che negli ultimi anni, in particolare dal 2015 a oggi, questa soluzione stia riscuotendo un enorme successo sia tra i liberi professionisti che prima erano insieme alle aziende gli unici che lo sceglievano, che tra i privati. Questo perché tutte le tipologie di cliente sembrano aver capito la comodità e la possibilità di risparmio del long rent. Perché se c’è un dato ufficiale è proprio quello della sua crescita esponenziale che secondo uno studio di Dataforce nel 2017 ha registrato un aumento dell’11% rispetto al 2016, sono state immatricolate 296.660 auto, precisamente 29.395 in più. Sono proprio questi dati a dare una risposta. Sempre più automobilisti scelgono il noleggio a lungo termine al posto dell’acquisto, sostituendo di conseguenza il concetto di utilizzo a quello di proprietà, l’unico che fino a pochi anni fa eravamo abituati a contemplare.

Dati relativi al noleggio a lungo termine

Il boom del noleggio a lungo termine non riguarda soltanto l’Italia, ma è un fenomeno molto presente anche in Europa dove nel 2017 è stata registrata una crescita del 20,8% con un totale di 25.198 immatricolazioni. Dati che confermano l’Europa protagonista di questo fenomeno in continua crescita.

Per quanto riguarda l’Italia secondo l’analisi di Dataforce relativa i dati del Ministero di Trasporti e dell’Aci-Pra, nel 2017 in Italia le vendite ai privati sono scese dell’1,3%, ma le immatricolazioni relative al noleggio a lungo termine hanno registrato un balzo evidente arrivando addirittura al 15,4%. Si è confermato, quindi, un successo esattamente come aveva fatto nel 2016 e ancora prima nel 2015. Anni che hanno registrato cifre diverse, ma lo stesso trend di crescita.

Tornando al 2107, Nel dettaglio, secondo le rilevazioni della società di analisi di mercato, le autovetture destinate al long rent sono state ben 20mila in più rispetto all’anno precedente (il 2016, appunto), precisamente sono state 144.184.

Vantaggi del noleggio a lungo termine

Il potenziale risparmio e questo è già stato detto, tra gli altri vantaggi si annoverano anche la possibilità di avere un auto sempre nuova, perfetta e soprattutto adatta alle proprie esigenze. Un canone mensile fisso, senza costi aggiuntivi e senza imprevisti di cui dover sostenere le spese. All’interno del canone sono compresi i costi per assicurazione e bollo, manutenzione ordinaria e straordinaria, soccorso stradale oltre che numerosi altri servizi aggiuntivi a seconda di quello che desidera il cliente. La spesa mensile dipende dal tipo di vettura, dal chilometraggio, dai servizi e, chiaramente, dalla durata del noleggio che parte da un minimo di 24 a un massimo di 60 mesi.

La rete oggi offre interessanti possibilità di scegliere a chi affidarsi, una di queste è alt noleggio lungo termine. Una soluzione quella del long rent perfetta per chiunque non sia legata al concetto superato di proprietà, quindi alla vecchia modalità di acquisto e per i clienti che necessitano di vetture comode e spaziose ma che preferiscono non spendere cifre esorbitanti che questi prodotti richiederebbero. Per questo e per molti altri motivi italiani ed europei scelgono il noleggio a lungo termine.

Lascia un commento