Problemi sulle schede elettorali a Mantova e Palermo

Le elezioni partono con degli errori nelle schede. Nella circoscrizione di Mantova è stato riscontrato un errore nella stampa delle schede elettorali. Si riferisce al rinnovo del Consiglio regionale. Sulle schede è stato stampato il simbolo che il Pd utilizza per le elezioni politiche invece di quello regionale, che invece riporta la dicitura “per Gori”. A seguito di un vertice in Prefettura è stato deciso che le schede non saranno ristampate.

La Prefettura ha concordato con la Regione Lombardia un comunicato che il Pirellone trasmetterà a tutti i Comuni mantovani con il quale si assumerà la responsabilità dell’errore e spiegherà che è regolare l’utilizzo del simbolo del Pd anche senza la dicitura “per Gori”. Il comunicato sarà poi affisso in tutti i seggi per avvertire gli elettori. Il voto nel Mantovano potrebbe aprire la via a dei ricorsi.

Schede in ristampa a Palermo

Ben 200 mila schede elettorali per il Senato sono in ristampa a Palermo a causa di un errore. In numerosi collegi del capoluogo sono state, infatti, consegnate le schede che invece sono valide per l’elezione nel collegio senatoriale di Bagheria. Il problema è riconducibile alla perimetrazione dei nuovi collegi stabiliti con la nuova legge elettorale. La Prefettura ha disposto la ristampa e la riconsegna prima dell’apertura dei seggi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin