Chivasso. Ventenne accoltella 11 volte la madre

Ha cercato di trovare riparo in strada una donna di 63 anni che sabato pomeriggio è stata accoltellata alla schiena dalla figlia. La sessantenne è stata soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata d’urgenza, con l’elisoccorso, in ospedale. Il dramma si è consumato in via Montanaro a Chivasso, al primo piano della palazzina al civico 17.

La figlia di 29 anni, a quanto riporta la stampa locale, è seguita dal centro di salute mentale. E’ stata fermata dai Carabinieri. La madre in codice rosso è stata ricoverata al Cto di Torino ma non è in pericolo di vita. Ha ricevuto 11 coltellate alla schiena al dorso e alle braccia. Sarebbero ferite abbastanza superficiali, poco profonde, che non hanno toccato organi vitali.

I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri della compagnia di Chivasso. Coordina il pubblico ministero Giuseppe Drammis della procura di Ivrea. A richiedere l’intervento dei militari dell’Arma è stato il personale del 118 che ha soccorso la vittima.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin