Calangianus. E’ morta Maria Maddalena Pirina: arrestato Gianni Diana

Omicidio stradale a Calangianus in provincia di SassariMaria Maddalena Pirina è morta dopo il ricovero all’ospedale di Tempio. L’investitore Gianni Diana, tempiese di 46 anni, è risultato positivo al test sugli stupefacenti ed è stato arrestato per omicidio stradale. Il conducente è stato trasferito nel carcere di Nuchis in attesa della convalida.

I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri della Stazione di Calangianus e della Compagnia di Tempio. Il quarantenne ha travolto l’anziana donna poco lontano dalle strisce pedonali.

La Pirina ha sbattuto la testa al parabrezza, riportando lesioni gravissime ed è morta dopo il trasferimento in ospedale. Diana si è fermato a prestare soccorso alla donna, quindi è stato accompagnato in ospedale per i test previsti dalla legge. Poco dopo è stato arrestato.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin