Ricambi auto: come risparmiare senza rinunciare alla sicurezza

ricambi auto

Gli italiani preferiscono riparare la propria automobile piuttosto che acquistarne una nuova. Il mercato dell’usato e il settore delle riparazioni auto sono molto floridi. Quando si ha a che fare con una riparazione dell’auto si può incorrere in pezzi di ricambio il cui costo è piuttosto notevole. Spesso e volentieri si spende di più per i ricambi auto che per la manodopera. Esistono delle alternative che consentono di risparmiare a volte parecchio, come si può leggere sui Motor3.it. Il web aiuta tantissimo per risparmiare sui ricambi d’auto.

Per risparmiare serve spendere del tempo per ottenere diversi preventivi o affidarsi ad internet e cercare il pezzo al miglior prezzo oppure rivolgersi ad esempio a demolitori di auto sinistrate. Il primo passo è recarsi presso un concessionario chiedendo qual’è il prezzo del ricambio nuovo che bisogna montare sull’auto. Appena si ha la quotazione del nuovo si può andare in un’area adibita a demolizioni auto. Presso queste aziende è possibile comprare dei ricambi per l’auto a prezzi convenienti. Chiedendo al demolitore si avrà modo di trovare il prezzo del ricambio. E’ possibile provvedere ad eseguire il montaggio in autonomia o rivolgersi ad un’officina meccanica. Non tutti i demolitori sono disponibili a vendere pezzi di ricambi dell’auto. Non sempre quindi si trova all’usato il pezzo che si cerca.

Per essere agevolati nella ricerca del demolitore che può essere d’aiuto, è bene chiedere al meccanico di fiducia che potrà fornire tutte le indicazioni utili sui demolitori disposti a fornire i ricambi a prezzi vantaggiosi. Lo stesso meccanico sarà in grado di indicare i relativi prezzi in modo da avere un ulteriore metro di paragone. In alternativa è possibile acquistare il pezzo dell’auto attraverso il titolare dell’officina meccanica. Probabilmente si spenderà qualcosa in più, ma si eviteranno situazioni spiacevoli con pezzi che potrebbero essere in pessime condizioni o anche non risultare adeguati per il modello d’auto.

Se il meccanico fornisce un preventivo conveniente, è senza dubbio meglio prendere il pezzo dell’auto da lui. Chi vuole risparmiare tempo e seccature può affidarsi direttamente al meccanico il quale troverà i pezzi dell’auto usati e si occuperà della sostituzione. Se poi si tratta di pezzi semplici come ad esempio il paraurti, è più conveniente sostituirli direttamente da un demolitore, in modo da ottenere un risultato buono senza spendere cifre elevate. Ci sono dei pezzi di ricambio che però servono necessariamente nuovi come sterzo, freni, sospensioni e altri componenti che sono importantissimi per la sicurezza della vettura. E’ possibile, per risparmiare, rivolgersi ad un negozio di ricambi sul posto oppure online, ottenendo diversi preventivi e in questo modo risparmiare senza rinunciare alla sicurezza. E’ sempre meglio che questa tipologia di interventi vengano fatti dal meccanico, preferibilmente da quello di fiducia.

Lascia un commento