Razzo dalla striscia di Gaza esplode nel Neghev

jet israeliani

Altissima tensione in Medio Oriente. Un razzo esploso dalla striscia di Gaza è caduto in una zona aperta del Neghev occidentale, senza provocare morti. Fonti del luogo aggiungono che nei villaggi israeliani di frontiera le sirene di allarme non sono risuonate.

A San Silvestro il ministro della Difesa Avigdor Lieberman aveva attribuito all’Iran e ad Hamas la responsabilità del deterioramento della situazione lungo la linea di demarcazione tra Israele e la striscia di Gaza.

Il razzo esploso da Gaza è solo uno dei tanti episodi che stanno riguardano la zona. Le continue provocazioni rischiano di fare precipitare la situazione.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin