Simmons, la ricerca per elevare le prestazioni dei materassi

Con il Natale alle porte si è alla ricerca del migliore regalo da fare o da regalare a se stessi. Un regalo utile e gradito è un materasso. Regalare una buona notte di sonno è un pensiero davvero gradito a tutti, soprattutto tra i milanesi che – dati alla mano – per dormire bene non badano a spese. Per dormire bene serve un materasso di qualità realizzato con tecniche innovative, materiali di pregio, per mantenere il corpo nel comfort. Chi vuole una soluzione ottimale punta a trovare un materasso Simmons. Mettendo su Google la ricerca materassi Simmons Milano si ha modo di individuare la migliore proposta in materia di dormire bene. E’ possibile ad esempio consultare Materassi-milano.com.

L’Italia è sempre più attenta a come dorme la notte. Soprattutto a Milano, città dinamica e innovativa. Fino a qualche decennio addietro si era convinti di potere risolvere il problema del mal di schiena o della cattiva postura con un’asse di legno posizionata sotto al materasso. La ricerca per elevare le prestazioni dei materassi è in costante aggiornamento. Si lavora per ricercare materiali innovativi, sulla composizione, sul design e sulla funzionalità. Ciascuno presta maggiore attenzione al proprio benessere che inizia dal risposare bene. Si punta all’ergonomia perfetta in relazione al peso e alla struttura fisica dell’utilizzatore. Nel corpo del materasso si integrano materiali differenti come schiume di poliuretano, lattice, molle e gel.

Materassi Simmons: i benefici

Tra i migliori prodotti dalle diverse proprietà ergonomiche spiccano i materassi Simmons che consentono di conseguire la miglioria della qualità del riposo. Simmons è al vertice mondiale del segmento del dormire. Il primo materasso a molle Simmons risale al 1870. Da allora la tecnologia ha fatto passi da gigante e oggi si hanno a disposizione prodotti di indiscutibile eccellenza che vanno dalla molla tradizionale della linea Deep Sleep alle comode molle rivestite della linea Beautyrest. Nel lontano 1925 Simmons già si faceva promotore di uno studio medico scientifico sul sonno per migliorare la qualità del riposo in base alle crescenti esigenze umane. La missione è stata sin dalla fine dell’ottocento quella di migliorare la qualità del vivere quotidiano. I materassi Simmons sono entrati sia nelle abitazioni sia negli hotel in ogni angolo del globo grazie alla capacità di soddisfare le esigenze del dormire fornendo prodotti dal comfort straordinario.

Uno dei segreti di tale successo industriale sono i tessuti di rivestimento che inglobano delle fibre in argento che favoriscono la traspirazione e l’igienicità. Basti pensare che nel corso della notte il corpo genera un terzo di litro di sudore. Il modello Stripes di Morfeus interpreta le righe decorative classiche, le molle insacchettate sono in abbinamento ad Aquacell, il polimero vegetale, per incrementare il fattore ergonomico. Il tessuto silver save e l’imbottitura Silver Active Fill garantiscono le proprietà termoregolatrici, anallergiche e antistatiche.

E’ importante guardare alla praticità d’uso. Il materasso Simmons Grand Tradition anallergico è concepito per ovviare alla rotazione sottosopra mediante la concentrazione delle imbottiture nella parte superiore. Il modello ha un pannello removibile SmartPad, in fibre anallergiche e trapuntato, che si lava in acqua, dotato del dispositivo acaricida AcarZero Bed, ad ultrasuoni innocui, che disturbano gli acari e li eliminano.

Materassi Simmons Milano

9 su 10 da parte di 34 recensori Simmons, la ricerca per elevare le prestazioni dei materassi Simmons, la ricerca per elevare le prestazioni dei materassi ultima modifica: 2017-12-09T00:07:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn2

Lascia un commento