Milano. Il ciclone Barbara D’Urso anche in Questura

Non capita tutti i giorni di incontrare Barbara d’Urso in Questura a Milano in una visita privata che è diventata pubblica mediante il boom di condivisioni sui social media. Il popolare volto della domenica italiana, è stata accolta con grande entusiasmo dai poliziotti, diversi fans della conduttrice. Barbara d’Urso è rimasta sorpresa da un’accoglienza così calorosa. “Sono molto orgogliosa di essere ricevuta così. Tutti ragazzi che lavorano per noi. Evviva!” ha postato la presentatrice di Canale 5.

La Barbara nazionale ha postato il video della visita nella sua Instagram stories e immancabili sono piovute le polemiche per l’accoglienza definita da alcuni troppo festosa. Sorrisi e tanto affetto da parte degli uomini e le donne in divisa.

La visita privata e informale è stata una cortesia per ricambiare gli inviti a Domenica live che ha avuto spesso ospite in studio dirigenti della Questura. Una visita che, trattandosi della d’Urso, ha aperto discussioni. Del resto il web serve anche a questo: condividere, informare, confrontarsi. E’ una piazza virtuale dove i personaggi come la Barbara nazionale fanno parlare sempre e comunque di se.

Barbara D'Urso

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano. Il ciclone Barbara D’Urso anche in Questura Milano. Il ciclone Barbara D’Urso anche in Questura ultima modifica: 2017-11-20T00:08:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento