Milano vuole vincere la sfida dell’integrazione

Milano viene riconosciuta come modello da istituzioni nazionali e internazionali. La città sarà sede dal 17 al 20 novembre di “Milano Mondo”, l’evento organizzato dall’Assessorato alle Politiche sociali, sul tema dell’immigrazione. Lo scorso 20 maggio la città è scesa in strada per testimoniare la propria vocazione di città aperta e accogliente, contro ogni discriminazione e paura, nel solco della tradizione ambrosiana. “Milano Mondo” aprirà venerdì 17 novembre alle ore 14:30 con una conferenza all’Anteo-Palazzo del Cinema cui parteciperanno molti relatori tra cui: il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Maurizio Martina, Mario Morcone, Capo di Gabinetto del Ministero dell’Interno, Emma Bonino già Ministro degli Affari Esteri e Carlotta Sami, Portavoce Unhcr (Alto Commissariato per i Rifugiati delle Nazioni Unite) e l’assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino.

La conferenza si articolerà toccando tre temi: “L’immigrazione e il caso Italia: contesto attuale e prospettive”; “Dall’emergenza alla cittadinanza: integrazione e diritti umani” e “L’alleanza tra le città in Europa”. Tutti argomenti di stringente attualità e che dividono l’opinione pubblica.

L’evento proseguirà sabato 18 novembre con gli Stati Generali dell’immigrazione presso l’Università Statale di Milano, in via Festa del perdono 3. Sono in corso le iscrizioni ai nove tavoli tematici su cui si concentreranno i lavori. È attesa la partecipazione di un migliaio di persone. Milano Mondo proseguirà domenica 19 e lunedì 20 con iniziative per la socialità e una mattinata di dibattiti in vari luoghi della città.

milano mondo migrazioni

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano vuole vincere la sfida dell’integrazione Milano vuole vincere la sfida dell’integrazione ultima modifica: 2017-11-11T00:11:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento