Tracciate le linee guida della prossima attività della Kunsthalle milanese

Il PAC ha ospitato la presentazione del nuovo comitato scientifico e del programma espositivo biennale 2018/19. Il nuovo gruppo ha tracciato le linee guida della prossima attività della Kunsthalle di Milano, con uno sguardo a quella che è stata la tradizione storico-espositiva del PAC e con sguardo ai nuovi scenari dell’arte contemporanea. Il nuovo comitato scientifico è formato da: Ferran Barenblit, direttore del museo d’arte contemporanea di Barcellona (MACBA); Silvia Bignami, professoressa di storia dell’arte contemporanea all’università degli Studi di Milano; Emanuela De Cecco, docente di storia dell’arte contemporanea all’università di Bolzano; Iolanda Ratti, conservatrice del museo del Novecento di Milano; Diego Sileo, curatore del PAC.

Il comitato scientifico

La scelta dei quattro membri esterni del comitato ha privilegiato precisi campi di interesse e di indagine. In particolare la visione internazionale e l’ampio respiro politico-culturale di un importante museo estero. Poi la ricerca, la formazione didattica e la critica d’arte (anche quella più militante e sperimentale) garantite dalle nostre università. E infine il consolidamento e lo sviluppo di fondamentali e preziose collaborazioni tra le realtà museali della città.

eva marisaldi porto fuori

9 su 10 da parte di 34 recensori Tracciate le linee guida della prossima attività della Kunsthalle milanese Tracciate le linee guida della prossima attività della Kunsthalle milanese ultima modifica: 2017-11-01T00:11:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento