Milano. Il giardino condiviso di via San Faustino gestito dai cittadini

Il taglio del nastro è in programma per sabato 23 settembre. Il giardino condiviso di via San Faustino 23 è ubicato nel quartiere Ortica. Brindisi augurale alle 17.30 nella cornice di un’intera giornata di festa aperta ai cittadini e in particolare a bambini e famiglie. L’evento fa parte del programma di Green City Milano 2017.

aiuola verde

Dalle 9 del mattino al tramonto si potrà prendere parte a giochi e attività didattiche, lezioni di dog-training, gare amichevoli di sport integrato, workshop su casette per uccelli e apicoltura urbana, degustazioni di miele e piccoli concerti in acustico. La partecipazione è libera e gratuita, basterà presentarsi il giorno stesso. I cani sono i benvenuti.

Una volta avviato sarà il più grande giardino condiviso di Milano e uno dei più grandi d’Italia: l’intera superficie disponibile è di 17.900 mq. Sono previste diverse forme di collaborazione: come associazioni assegnatarie e come partecipanti. Le associazioni assegnatarie si faranno carico di lotti tra i 500 e i 2000 mq e prenderanno parte alla gestione condivisa del giardino e delle parti comuni. Le aree non ancora assegnate saranno gestite da Comune e Municipio.

Cinque soggetti hanno firmato la convenzione d’uso: SOS Randagi, Cascina Biblioteca, Il Melograno, SPI – CGIL e Green Island. Per tutta la durata della festa di inaugurazione saranno presenti dei piccoli stand in cui verranno presentati i loro progetti, da realizzarsi nei prossimi mesi. L’avviso pubblico per manifestare interesse a partecipare al progetto rimane aperto e disponibile sul sito del Municipio 3 per cui altri soggetti potranno aderire in qualsiasi momento e presentare una loro iniziativa.

Lascia un commento