Oltre 4 mila mq di superficie stradale saranno riasfaltati sull’asse Lorenteggio

Un cronoprogramma che si svilupperà nelle prossime settimane, porterà alla riasfaltatura di 4 mila metri quadrati di superficie stradale sull’asse Lorenteggio. E’ l’impegno di palazzo Marino, insieme a M4 spa, MM spa, Sirti e Telecom, per ripristinare la sede stradale e riportare migliori condizioni di mobilità nelle aree del quartiere interessate dai lavori della M4, la nuova metro di Milano.

Milano Lorenteggio cantieri m4

La via Lorenteggio subisce infatti da circa un anno forti sollecitazioni causati dal traffico appesantito per la presenza dei cantieri che hanno danneggiato il manto stradale, per questo già ad agosto il settore strade del Comune aveva effettuato alcuni interventi in via dei Giaggioli e via Giacinti che proseguiranno nelle prossime settimane in via Lorenteggio tra via Giaggioli e via Inganni soprattutto in corrispondenza dei tratti dove passano i mezzi del trasporto pubblico. Nei prossimi giorni verrà “vestito” il primo cantiere di Lorenteggio (Manufatto Lorenteggio 25) della blu, con la nuova grafica informativa comprensiva delle indicazioni puntuali sulla localizzazione degli esercizi commerciali di zona. Si tratta del secondo cantiere, dopo quello situato all’angolo tra via Foppa e via Washington, che è stato allestito nello scorso mese di agosto. Nelle prossime settimane verranno “vestiti” anche tutti gli altri cantieri cittadini della metropolitana in costruzione. La prima fase dei lavori di riasfaltatura, che durerà circa una settimana, è partita la notte di lunedì 11 settembre (così da ridurre l’impatto sulla circolazione che sarà sempre garantita) in piazza Gelsomini e in piazza Frattini.

Lascia un commento