Fatih Bouazza travolto e ucciso da una moto mentre pedalava a Marcianise

Tragedia della strada in provincia di Caserta. La vittima è Fatih Bouazza. Il marocchino di 47 anni è stato travolto e ucciso da una moto mentre pedalava a Marcianise lungo la provinciale 336 al km 20. Il nordafricano è morto sul colpo per le lesioni riportate.

arresti

Conducente alla guida drogato

La moto investitrice era guidata da un ragazzo di 27 anni di Giugliano in Campania, risultato positivo all’assunzione di cocaina, oppiacei, cannabinoidi e anfetamine. I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri della stazione di San Nicola la Strada. Il centauro è stato trasportato all’ospedale civile di Maddaloni, dove gli è stato riscontrato un trauma cranico non commotivo, escoriazioni multiple e fratture. Il ventenne è stato giudicato guaribile in 20 giorni. Il pm ha disposto il suo accompagnamento in stato di arresto al carcere di Santa Maria Capua Vetere. L’uomo al momento è piantonato presso il reparto di chirurgia del nosocomio casertano, dove resterà per il tempo necessario alla stabilizzazione delle condizioni sanitarie.

Lascia un commento