Qualità dell’aria nel centro storico di Venezia: al via la verifica

La qualità dell’aria nel centro storico di Venezia è al centro di verifiche messe in campo dal Comune mediante l’attivazione della nuova stazione fissa di monitoraggio in Rio Novo nei pressi di Rio del Malcanton, i cui dati sono visibili nel sito dell’Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto (Arpav).

Venezia monitoraggio qualità dell'aria

La campagna di monitoraggio

Voluta dal Comune di Venezia in convenzione con Arpav, la campagna dura un anno. Sotto osservazione i seguenti parametri: ossidi di azoto (NOx, NO e NO2), monossido di carbonio (CO), ozono (O3), polveri sottili (PM10 biorario). All’inizio del prossimo sarà realizzata una campagna analitica di approfondimento per valutare il contributo dell’aerosol marino alla concentrazione delle polveri PM10.

Al termine dell’anno di monitoraggio, la relazione con i dati e le conclusioni sulla situazione della qualità dell’aria rilevata verranno pubblicate sul portale Arpav nella sezione dedicata del Dipartimento Provinciale di competenza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Qualità dell’aria nel centro storico di Venezia: al via la verifica Qualità dell’aria nel centro storico di Venezia: al via la verifica ultima modifica: 2017-09-05T01:05:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento