Un alpinista di 59 anni morto a 3 mila metri di quota sul Vioz

E’ precipitato e morto un alpinista di 59 anni. L’uomo è caduto a 3 mila metri di quota sul Vioz, sopra Peio, in Trentino. L’uomo stava stava andando dal rifugio Mantova al Vioz, percorrendo un sentiero in discesa, quando è caduto nel vuoto per una quarantina di metri. Il 118 ha potuto solo constatare il suo decesso.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin