Fioriere e divieto d’accesso. Le misure anti terrorismo di Roma

Una Capitale più al riparo da possibili auto ariete. In tale direzione il piano della giunta Raggi prevede di rafforzare l’area pedonale di via del Corso nel tratto che va da Piazza del Popolo a Largo Goldoni, con la collocazione di fioriere e divieto d’accesso al Colle capitolino per il servizio di noleggio con conducente e di taxi.

Lascia un commento