Sala: “Piazzale Loreto non è una piazza qualunque”

“Milano non è una città qualunque. I quindici martiri che commemoriamo ogni anno in questo luogo ci ricordano di non fare mai un passo indietro sui valori della libertà, della democrazia e dell’antifascismo”. Lo ha dichiarato il Sindaco di Milano Giuseppe Sala alla commemorazione per il 73° anniversario dell’eccidio di piazzale Loreto.

“Milano, città Medaglia d’oro della Resistenza, oggi come allora ricorda che l’antifascismo non è un valore secondario o rinunciabile, ma è un valore anche superiore a molti altri. E noi ci saremo sempre per difenderlo, ci saremo sempre per manifestarlo, ci saremo in tutti i momenti simbolici, così che sia ben chiaro a tutti coloro che cercano e cercheranno di minare questi valori che noi li difenderemo sempre, come Istituzioni e come semplici cittadini”, conclude il primo cittadino.

Lascia un commento