Venti tonnellate di uova tossiche distribuite in Danimarca

L’autorità nazionale per la sicurezza alimentare ha reso noto che 20 tonnellate di uova tossiche, sono state distribuite in Danimarca. Le uova, provenienti dall’Olanda e importate da un fornitore belga, sono state vendute principalmente a bar, caffetterie e catene di catering.

Accertata la contaminazione dall’insetticida Fipronil che può provocare danni a reni, fegato e tiroide se mangiate in grandi quantità.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento