Prozzolo di Camponogara. Morto in un incidente Alessandro Rossato

Incidente all’incrocio tra via Gramsci e via Cesare Battisti, a Prozzolo di Camponogara. Morto Alessandro Rossato, 42 anni, che viaggiava su una moto. Alcune persone lo hanno visto uscire in moto dal vicino bar Passatempo.

Dopo avere imboccato la strada comunale via Gramsci, il centauro si stava immettendo sulla provinciale via Battisti, per rincasare ma è sbandato sulla sua destra e con la moto ha urtato una transenna pubblicitaria che separa la sede stradale dal marciapiede ed è caduto, sbattendo violentemente la testa sul cemento. Dopo l’impatto è rimasto a terra immobile.

Rossato, seppure ferito, dava ancora segni di vita. Una volta stabilizzato è stato trasportato d’urgenza in ospedale. I medici, una volta constatata la criticità delle sue condizioni, hanno deciso di trasferirlo all’ospedale dell’Angelo di Mestre. Nonostante i disperati tentativi messi in atto per salvargli la vita, il quarantenne è morto senza mai riprendere conoscenza.

L’uomo, operaio in una azienda calzaturiera di Galta di Vigonovo, non era sposato e viveva col padre anziano in via Ca’ Diedo a Camponogara, la strada comunale che divide territorialmente le frazioni di Calcroci e di Prozzolo.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento