Milano. Bando periferie: ecco le prime 14 iniziative finanziate

Sono più o meno 160 i progetti proposti da 500 associazioni per il “Bando alle Periferie”, avviso pubblico pensato dal Comune di Milano per sostenere (finanziamento complessivo da 540 mila euro) delle iniziative delle forze sociali, culturali ed economiche presenti in città per migliorare la qualità della vita nei cinque ambiti strategici del Piano Periferie: Giambellino-Lorenteggio, Adriano-Padova-Rizzoli, Corvetto-Chiaravalle-Porto di Mare, Niguarda-Bovisa e Qt8-Gallaratese.

E’ disponibile online la graduatoria dei 76 progetti (su 160) che hanno ottenuto un punteggio pari o superiore a 50, tra cui i 14 che si sono aggiudicati il sostegno dell’amministrazione comunale per questa prima edizione del bando. Le iniziative, 10 riferite a un ambito singolo e 4 che prevedono attività su tutti e cinque gli ambiti, dovranno essere realizzate entro la fine dell’anno e hanno l’obiettivo di creare rete, co-progettare, ripensare i quartieri, valorizzare le zone e far sentire i cittadini parte attiva dello sviluppo della propria città, migliorandone la qualità della vita. Le associazioni hanno ideato laboratori, workshop, incontri ed eventi dei più diversi generi: dall’arte al cinema, dallo sport alla musica, dalla cucina all’agricoltura.

Lascia un commento