Apprezzamento per l’accordo del premier Sarraj con l’Italia

Il Consiglio di Stato libico, con sede a Tripoli, esprime apprezzamento per l’accordo del premier Sarraj con l’Italia. E’ un “Paese amico e fratello”, si legge in una nota ufficiale. La collaborazione tra Roma e Tripoli è “volta a riqualificare le istituzioni di sicurezza della Libia e a rafforzare le capacità della Marina e della Guardia Costiera libiche nella lotta contro l’immigrazione illegale e il traffico di esseri umani”. Per il Parlamento di Tobruk è una violazione della sovranità.

Lascia un commento