Nuovo Punto d’Informazioni Turistiche all’aeroporto Leonardo da Vinci

Prende vita un nuovo Pit al terminal 3 degli arrivi internazionali dell’aeroporto Leonardo da Vinci. Dedicato ai turisti in arrivo, è aperto tutti i giorni dalle 8 alle 20.45, con personale specificamente formato nell’accoglienza dell’ospite straniero. Dà informazioni complete su Roma, dai mezzi per fare la spola città-aeroporto alle possibilità di alloggio, dagli itinerari storico-artistici e gastronomici agli eventi culturali.

Per il resto il PIT offre i consueti servizi: acquisto della card turistica Roma PASS (o ritiro della stessa se preacquistata online), biglietti Atac di ogni tipo, biglietti Open Bus, mappe ufficiali di Roma, biglietti per spettacoli come i Viaggi nell’antica Roma di Piero Angela e Paco Lanciano.

Il nuovo PIT è collocato “in posizione ottimale rispetto al flusso dei passeggeri in arrivo”, osserva una nota del Campidoglio, e costituisce “un ulteriore servizio verso il turismo di lungo raggio e di qualità, consentendo di offrire a questo target strategico un’efficiente informazione di sistema rispetto alla filiera turistica di Roma e del Lazio”.

Fiumicino ha visto transitare nei primi sei mesi del 2017 oltre 13,5 milioni di passeggeri internazionali, con tassi di crescita particolarmente elevati dai mercati del Nord America (+4.7%), Centro e Sud America (+20%) ed Estremo Oriente (+14.4%).

Un servizio fondamentale per una città che accoglie ogni anno oltre 14 milioni di visitatori assistendone, con la rete dei PIT, oltre 3,3 milioni. Sono otto gli altri punti informativi nelle zone di Roma a maggior concentrazione di turisti. I quali possono contare anche sul call center dedicato 060608, attivo tutti i giorni dalle 9 alle 19: anche il servizio telefonico risponde in sei lingue e orienta il turista tra le attrazioni stabili dell’Urbe e gli eventi culturali, vendendone in molti casi i biglietti.

Lascia un commento