Roggiano. Infila le mani sotto la maglietta di una bimba arrestato dipendente comunale

I Carabinieri hanno arrestato,. con l’accusa di sequestro di persona e violenza sessuale aggravata su minore, un autista di uno scuolabus, dipendente del Comune di Roggiano Gravina.

Il cosentino avrebbe costretto una bambina di 11 anni a subire baci e palpeggiamenti, infilandole la mano sotto la maglietta. Dopo l’episodio, la piccola ha raccontato tutto ai genitori e per l’autista sono scattati i domiciliari.

Lascia un commento