Incendio al centro di stoccaggio di Alcamo: tenere i condizionatori spenti

A seguito del rogo al centro di stoccaggio di Alcamo il sindaco Domenico Surdi ha invitato gli abitanti a rimanere a casa con le finestre chiuse ed i condizionatori spenti. La nube sprigionatasi dal rogo potrebbe contenere diossina.

Lascia un commento