Contro Pyongyang si segue per ora la via diplomatica

Nessuna azione militare contro Kim. Almeno al momento. Il vice presidente Mike Pence ha precisato che “tutte le opzioni sono sul tavolo” per contrastare la minaccia del programma nucleare della Corea del Nord. “Le continue provocazioni da parte del regime ostile di Pyongyang sono inaccettabili e gli Stati Uniti continueranno a cercare il sostegno delle Nazioni in tutta la regione e in tutto il mondo per isolare ulteriormente la Corea del Nord economicamente e diplomaticamente”.

Mike Pence

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento