Milano. Call for solutions: open innovation for community care

C’è tempo sino al 30 settembre per “Call for solutions: open innovation for community care”, “Opencare”, il primo concorso internazionale ideato dal Comune di Milano per ricercare idee, applicativi, apparecchiature, progetti imprenditoriali, prodotti e piattaforme digitali, finalizzati a promuovere soluzioni di cura nelle comunità, nelle famiglie, presso i care-givers o i singoli destinatari.

L’obiettivo di Opencare è sperimentare nuove soluzioni ai bisogni di cura. I servizi tradizionali spesso si presentano come troppo standardizzati e riescono a rispondere solo in maniera parziale ai bisogni dei cittadini.

L’Amministrazione vuole coinvolgere i milanesi, le imprese o i gruppi interessati a costruire e immaginare insieme soluzioni innovative, efficaci e personalizzate che riescano a rispondere alle singole necessità.

Molti gli esempi di possibili applicazioni: dai bastoni ‘intelligenti’ che potrebbero guidare vocalmente le persone non vedenti ai dispositivi per persone che hanno perso l’uso della parola o dell’udito fino alle protesi create attraverso le stampanti 3D. Tutte soluzioni che grazie alla fabbricazione digitale e alle tecnologie open potrebbero essere realizzate in tempi rapidi, a costi contenuti e con una forte personalizzazione.

Il concorso di idee è rivolto a singoli progettisti, organizzazioni o imprese.

Lascia un commento