Antonio Cassano valuta la Virtus Entella in Serie B

Alla fine Antonio Cassano continuerà a giocare. Dopo la parentesi lampo all’Hellas Verona, il calciatore starebbe valutando le prossime offerte senza essere assistito da un procuratore. Se dovesse stipulare un nuovo contratto, dovrà versare una penale all’Hellas Verona. Se sceglie la Serie A dovrà pagare 200 mila euro, invece 50 mila se giocherà in Serie B.

Il ritorno all’ex squadra sarebbe da escludere. Cassano avrebbe scelto la Virtus Entella con sede a Chiavari per rimanere vicino alla famiglia.

In queste ore si parla anche con insistenza del Genoa, che consentirebbe al calciatore di 35 anni di rimanere nel massimo campionato. Il presidente Preziosi sarebbe interessato all’affare.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento