Milano. In servizio Bibliobus la biblioteca viaggiante

Milano lancia il nuovo Bibliobus, la biblioteca viaggiante che porta più di mille libri di narrativa e saggistica nelle zone della città prive di un servizio bibliotecario stabile ma a rilevante densità abitativa o carenti di strutture sociali e culturali.

Nato nel 1984, il servizio di biblioteca mobile si è evoluto negli anni con diversi veicoli di sempre maggiore comfort e capienza. Il nuovo Bibliobus manda in pensione il precedente, acquistato nel 2000 e già dotato di pedana per l’accesso ai portatori di handicap, mantenendo l’orario 9/12.30 e le fermate settimanali:

lunedì – piazza Selinunte;
martedì – via Feltre 2 (angolo piazza Udine);
mercoledì – via delle Betulle (quartiere Olmi);
giovedì – viale Ungheria 18;
venerdì – piazza Aspromonte 3.

Milano bibliobus biblioteca viaggiante

Da due anni, da quando la biblioteca Accursio è rimasta danneggiata da un incendio, il Bibliobus è presente in piazzale Accursio tre pomeriggi alla settimana, dalle ore 15 alle 18:30, e il sabato mattina dalle 9 alle 13 per rispondere alle esigenze dei cittadini della zona.

Il nuovo mezzo è più ampio e confortevole rispetto al precedente perché dotato di aria condizionata, sedute accoglienti per l’utenza, maggiore praticità nell’utilizzo degli scaffali.

Sono 1000 i titoli, continuamente rinnovati, a disposizione dei cittadini, e nella selezione viene data particolare attenzione alle ultime uscite editoriali. Sul Bibliobus vengono erogati il servizio di prestito, prenotazione e consulenza bibliografica.

Gli utenti del servizio Bibliobus sono all’incirca 1.200, nel 2016 sono stati dati in prestito 18.000 libri e 7.000 di prestito interbibliotecario, con una media di 1.500 prestiti al mese.

Il nuovo Bibliobus ha preso servizio il 26 giugno scorso nelle piazze in cui la segnaletica al momento lo consente (Selinunte, Olmi e Ungheria); nelle rimanenti, in attesa della sistemazione degli stalli di sosta e del loro adeguamento alle dimensioni del nuovo mezzo, più grande del precedente, viene ancora temporaneamente utilizzato il vecchio bus.

Lascia un commento