Libertà condizionale per l’ex campione O.J. Simpson

O.J. Simpson, ex campione di football USA, ha ottenuto la liberazione condizionale dopo 9 dei 33 anni di carcere a cui è stato condannato nel 2008 per rapina a mano armata, sequestro di persona e altri reati. Potrà tornare libero a ottobre.

Nel 1995 fu assolto dall’accusa di aver ucciso l’ex moglie, Nicole Brown, e un suo amico, Ron Goldman, dopo un lungo processo seguito dalle tv di tutto il mondo. Simpson ha da poco compiuto 70 anni.

Lascia un commento