Vienna schiera l’esercito al confine con l’Italia

L’Europa volta le spalle a Gentiloni e Renzi lasciandoci soli di fronte all’emergenza migranti. Spagna e Francia non intendono accogliere profughi nei loro porti. L’Austria è pronta a fare controlli di frontiera e a schierare l’esercito al confine con l’Italia se non rallenterà il flusso di migranti dal Mediterraneo.

motonavecon a bordo imigranti

“Penso che saranno attivati molto presto controlli alla frontiera e che sarà necessario l’aiuto di un dispiegamento (dell’esercito)”, ha dichiarato il ministro della Difesa di Vienna, Hans Peter Doskozil.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin