Vienna schiera l’esercito al confine con l’Italia

L’Europa volta le spalle a Gentiloni e Renzi lasciandoci soli di fronte all’emergenza migranti. Spagna e Francia non intendono accogliere profughi nei loro porti. L’Austria è pronta a fare controlli di frontiera e a schierare l’esercito al confine con l’Italia se non rallenterà il flusso di migranti dal Mediterraneo.

motonavecon a bordo imigranti

“Penso che saranno attivati molto presto controlli alla frontiera e che sarà necessario l’aiuto di un dispiegamento (dell’esercito)”, ha dichiarato il ministro della Difesa di Vienna, Hans Peter Doskozil.

Lascia un commento