Haluk Sami Kalkavan denuncia: “la M/V ACT attaccata dalla Grecia”

Alcuni colpi sono stati esplosi dalla Guardia costiera greca verso una nave cargo battente bandiera turca al largo dell’isola di Rodi, nel mar Egeo del sud. Lo riferisce il capitano della nave M/V ACT, Haluk Sami Kalkavan, secondo cui l’episodio sarebbe avvenuto dopo il suo rifiuto di attraccare nel porto di Rodi mentre il mercantile si trovava in acque internazionali.

Lascia un commento