Emiliano: “Il dl banche venete tradisce i risparmiatori”

Il Governatore della Puglia, Michele Emiliano afferma che “il dl banche venete è invotabile. Tradisce i risparmiatori, abbandonando al loro destino centinaia di migliaia di piccoli azionisti e di obbligazionisti subordinati, e comporta per lo Stato un onere spaventoso e in gran parte non recuperabile”.

Michele Emiliano

L’iter del dl in Parlamento non sarà semplice:i grillini hanno presentato ben 450 emendamenti sui 700 avanzati dai gruppi. Il voto inizierà domani, per chiudere in settimana.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento