Poirino. Quarantenne veglia la mummia della madre morta a febbraio

Il corpo della donna di 74 anni si presentava mummificato. La settantenne è morta almeno da febbraio. I suoi resti sono stati trovati nella sua abitazione di Poirino.

soccorsi

Accanto al corpo c’era il figlio di 49 anni in stato confusionale. A compiere la macabra scoperta sono stati i Carabinieri, allertati dalla compagna dell’uomo che ne aveva denunciato la scomparsa. Le indagini sono coordinate dal pm della procura di Asti, Donatella Masia.

Lascia un commento