Moody’s “approva” l’acquisto di Popolare di Vicenza e Banca Veneta da Intesa Sanpaolo

L’agenzia di rating americana Moody’s valuta positivamente l’acquisizione di Banca Popolare di Vicenza e Banca Veneta da parte di Intesa Sanpaolo.

L’istituto acquirente “aumenterà l’attuale base di clienti, liberando economie di scala. Intesa, precisa Moody’s, aumenterà di circa il 2% la quota di mercato sui prestiti (ora al 16%) e sui depositi (17%).

Moody's

Il decreto del governo Gentiloni, proseguono gli analisti, evita il “rischio di contagio”, i titolari di conto corrente e gli obbligazionisti non hanno perdite e gli uffici non chiuderanno.

Lascia un commento