Firenze. Lo scout speed scende in campo per la pulizia delle strade

Lo scout speed, usato dalla Polizia Municipale contro le doppie file, a Firenze sarà anche impiegato per multare le auto in sosta nelle vie interessate dalla pulizia mensile e andrà a integrare il servizio di sanzioni già in funzione.

scout speed Bologna

La decisione è stata presa dopo la constatazione e le segnalazioni riguardo agli ancora molti i cittadini che non spostano le automobili in sosta rendendo impossibile un’efficace pulizia di strade e caditoie.

L’amministrazione comunale – in una nota – invita i fiorentini a prestare attenzione ai cartelli e rimuovere la macchina “perché lo scout speed non lascia il verbale ma la multa viene fatta e arriva direttamente a casa”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento