Il boss mafioso centenario John Sonny Franzese è libero

John ‘Sonny’ Franzese, il detenuto più anziano delle carceri USA, è tornato in libertà a 100 anni. Il boss mafioso è stato per decenni in carcere per oltre 100 omicidi.

John Franzese

Don Franzese è uscito dal Federal Medical Center in Massachusetts su una sedia a rotelle per andare dalla figlia a Brooklyn. L’ultima condanna risale al 2010, quando a 93 anni gli furono dati 8 anni di carcere per aver ricattato alcuni bar e strip club di Manhattan, chiedendo il pagamento del “pizzo”.

Lascia un commento